giovedì 11 febbraio 2016

Faber-Castell: dagli inizi all'eccellenza

È di poche settimane fa la notizia della scomparsa del conte Anton Wolfgang Faber-Castell, proprietario dell'omonimo marchio di penne, matite e, più in generale, materiale da disegno. Un'azienda storica, per la quale lui, come tutti coloro che l'hanno preceduto, hanno sempre portato avanti tra grandi successi.

Le origini di questo grande marchio sono da ricercarsi intorno alla metà del 1600 a Stein, nella periferia di Norimberga, quando un piccolo artigiano, Kaspar Faber, iniziò a produrre per proprio conto delle matite. Fu il figlio Anton, poi, ad ingrandire questo business che già si avviava verso il successo, acquistando un lotto di terreno su cui venne eretta poi una grande fabbrica. Attraverso la modernizzazione della produzione, poi, l'azienda Faber divenne sempre più una vera e propria potenza, con una grande immagine dovuta alle opere sociali, come la fondazione di uno dei primi asili in Germania, e al trattamento dignitoso nei confronti dei dipendenti.Oltre a questo, l'acquisto di una miniera di grafite ad Irkutsk in Siberia conferì a Faber la miglior materia prima del suo tempo.

Col passare degli anni, Faber si espanse anche in quelli che sarebbero divenuti i futuri Stati Uniti d'America, e ottenne grande successo in tutto il mondo. Fu durante il '900 che l'azienda cambiò nome, quando la figlia di Wilhelm Faber, unica erede, sposò il conte Castell. Avvenne così la variazione del nome in quello che oggi conosciamo: Faber-Castell.

Il concetto ecosostenibile è divenuto importantissimo nelle strategie aziendali soprattutto quando si iniziò un progetto di riforestazione in Brasile per garantire un approvvigionamento di legno FSC sufficiente alla produzione di milioni di matite, oltre allo sviluppo di una nuova tecnologia a base d’acqua per la verniciatura dei fusti delle matite e una nuova piantagione di legno certificato in Costa Rica.

Cosa aspettate a garantire qualità per il vostro materiale di cartoleria in ufficio? Potete ordinare i prodotti Faber-Castell direttamente sul nostro online shop!

martedì 9 febbraio 2016

Snowsound Caimi: una miglior acustica per un ufficio migliore

Quanto è importante avere una buona acustica all'interno dell'ufficio? Forse è meglio porsi un'altra domanda: quanto possono dare fastidio rumori, echi e riverberi acustici nell'ambiente lavorativo? Noi proponiamo una soluzione a tutto ciò: Snowsound Caimi di Caimi Brevetti!

Quando si parla di Snowsound Caimi, si intendono dei pannelli fonoassorbenti in grado di "correggere" il suono all'interno di un ufficio. Questi possono essere agganciati a dei cavi, usati per separare scrivanie in un open space, applicati al soffitto, posti su semplici piedistalli e via dicendo: questi pannelli speciali si adattano a qualsiasi luogo. Oltre ad offrire grande efficienza nella correzione del suono, inoltre, Snowsound Caimi svolge anche una funzione di design tipica dei prodotti Made in Italy, attraverso forme e colori che soddisfano il gusto e le esigenze di tutti.

Ogni prodotto ha la sua funzione e la sua personalità. Snowsound Mitesco, per esempio, offre grande versatilità, essendo agganciabile
a cavi, spostato o usato come parete divisoria. Snowsound Corista, per contro, è la soluzione perfetta per musicisti, essendo stato testato inoltre da artisti di fama mondiale. Snowsound In, invece, è applicabile all'interno di controsoffitti, non occupando quindi spazio all'interno dell'ufficio.

Ogni prodotto Snowsound Caimi, quindi, è in grado di dare stile e funzionalità, offrendovi un'atmosfera migliore in ufficio. Se abbiamo stuzzicato la vostra curiosità, potrete consultare il nostro sito, dove troverete tutto ciò che proponiamo. Ancora meglio, potete contattare il nostro consulente per i mobili Pier Risi.

lunedì 8 febbraio 2016

Standing desk: la rivoluzione nel vostro ufficio

Sembra un'ovvietà dirlo, ma il lavoro sedentario fa male. Per questo, negli ultimi tempi, si sta vedendo in tutto il mondo una vera e propria rivoluzione in ufficio: quella dello standing desk.

Questo particolare tipo di scrivania sta cambiando completamente il modo di vivere il luogo di lavoro. Persino la Casa Bianca, per volere di Barack Obama, ha appena annunciato lo stanziamento di un fondo di 700mila dollari per una fornitura di standing desk, che verrà utilizzato dal presidente degli USA fino alla fine del suo mandato. Voi vi starete chiedendo: che cos'è questo standing desk?

Lo standing desk è un particolare tipo di scrivania, rialzabile manualmente o elettronicamente, in modo da permettere al lavoratore di poter svolgere i suoi compiti sia in piedi che seduto. E stare in posizione eretta serve eccome: il lavoro sedentario fa diminuire la produzione di lipoproteina, uno speciale enzima che aiuta a prevenire l'infarto. Ne vale la pena, no?

Inizialmente, è ovvio, il corpo si rifiuterà di dover compiere certi sforzi. Mal di gambe, piccoli dolori alla lombare e via dicendo sono assolutamente normali. Eppure lo standing desk favorirà la vostra circolazione, permettendovi di avere un vero e proprio guadagno in termini di salute e di resa sul lavoro. Tutto con un semplice gesto: quello di alzarsi.

Cosa aspettate a rivoluzionare il vostro ufficio, portando una ventata di novità mista a salute? Potrete ordinare questo speciale tipo di scrivania da noi, semplicemente contattando il nostro consulente Pier Risi!


martedì 15 dicembre 2015

Planner, iniziare il 2016 col piede giusto

Un nuovo anno sta per prendere il via e, per organizzare al meglio le proprie attività e progetti, è senz'altro necessario equipaggiare correttamente l'ufficio con i migliori articoli da cartoleria.

A tale proposito, non possiamo proprio fare a meno di consigliarti un bel planner o in alternativa un'agenda: grazie a questi due strumenti da cartoleria, difatti, potrai annotare qualunque cosa che dovrai tenere a mente già durante la prima settimana di gennaio.

In questo modo, anche tutti i tuoi collaboratori avranno a disposizione un registro dove poter visionare le mansioni per un giorno, o gli appuntamenti e gli eventi in programma per i prossimi mesi dell'anno nuovo.

Oggigiorno, molte persone preferiscono annotare direttamente sul cellulare gli appuntamenti, ma è sempre meglio non abbandonare mai definitivamente la carta: infatti, lo smartphone potrebbe pure spegnersi, senza che noi ce ne accorgiamo, e non inviarci il promemoria di una riunione importante con un cliente o, peggio ancora, della conclusione di un contratto per un progetto che portavi avanti da molto tempo.

Scegli già ora il tuo planner o una lavagnetta per organizzare il 2016 nei migliori dei modi. A questo proposito, puoi trovare veramente tantissime tipologie di planner: quelli mensili, da tenere sempre sulla scrivania, come pure quelli annuali da sistemare al muro, per una migliore gestione da parte di tutti.

Sul nostro shop online ATRE trovi un vasto assortimento di planner, agende ed organizer per la tua attività!

lunedì 14 dicembre 2015

Un buon libro per non dare i numeri


Occuparsi della contabilità è sicuramente molto importante e, certamente, anche obbligatorio secondo le leggi del nostro paese.

Oggi come oggi, è possibile ricorrere all'utilizzo di sistemi costantemente aggiornati, i quali possono senz'altro facilitare la vita quando altrimenti si corre il rischio di nuotare tra fogli e fatture.

Avere un programma, potrebbe essere più comodo a livello di ingombri, tuttavia, non tutti sono in grado di utilizzare correttamente queste risorse, anche perché hanno un costo ed implicano tutta una serie di necessità tecniche.

A tal proposito, se pure tu sei un'estimatore del caro e vecchio libro contabile non potrai fare a meno di acquistarne uno nuovo per il prossimo anno contabile. In commercio ve ne sono sicuramente di tantissimi tipi, e ognuno di questi può tornarci utile per tenere sotto controllo le spese dell'azienda, registrare assegni e quant'altro.

Ad esempio, potrete decidere se acquistare dei quaderni di statistica con fogli a 2 o 3 colonne, ed utilizzarli proprio come fareste con un programma sul computer.

Naturalmente, in questo caso ci sono sicuramente dei vantaggi: giusto per citarne uno, non dovrete più leggervi le guide all'uso del programma o, ancora, spendere soldi per rinnovare la licenza del programma o acquistarne uno nuovo perché troppo obsoleto.

Insomma, non vi resta che farvi un giro sul nostro shop online di ATRE e scovare il più pratico registro contabile da acquistare per il 2016!

Pronti per i vostri acquisti online su ATRE?